martedì 22 dicembre 2015

Il fatto è che bevo

Una volta scrivevo un sacco di post brevissimi pieni di cazzate riempitive.
Devi ricominciare. Il fatto è che bevo e non sempre ho la forza.

Prendiamo per esempio il miglior vino bevuto quest'anno.
Cellartracker alla mano sembra essere il 2011 Cristom Pinot Noir Mt. Jefferson Cuvée from nientepopodimeno che Oregon (mò partono gli sputi) con 97 punti. E di bianchi ne abbiamo addirittura quattro a parimerito (95 punti): 2014 Hamilton Russell Vineyards Chardonnay (Sudafrica, gli sputi aumentano), 2010 Leone de Castris Donna Lisa Salento IGT, 2007 Manfred Becker Riesling Spätlese feinherb (barbacrucco), 2005 Vincent Dauvissat (René & Vincent) Chablis 1er Cru Montée de Tonnerre.

E er metallo? Eccovi per esempio la migliore canzone power scoperta quest'anno.


Per quanto anche i Sabaton meritino una citazione.
Madò chissà dov'è finito/a quello/a che una volta mi giudicava tutte le canzoni, spè come si chiamava, Hirondelle mi pare.

Nessun commento:

Posta un commento